Modalità EDL

I chipset Qualcomm, utilizzati prevalentemente negli smartphone Samsung, Huawei e Xiaomi, supportano una modalità di emergenza denominata EDL, tramite la quale possiamo effettuare lo sblocco del bootloader, ripristinare un dispositivo in stato di brick e altre attività. Questa modalità è accessibile dal comando “adb reboot edl”, quando l’interfaccia ADB sia riconosciuta oppure mediante i relativi pin presenti nell’interfaccia hardware. In foto viene mostrata la preparazione al collegamento dei pin di un Xiaomi modello M1805D1SG, CPU Qualcomm MSM8953 Snapdragon 625, per poter eseguire la successiva acquisizione fisica mediante Ufed 4PC (Generic Decrypting Qualcoom EDL)

Attivazione modalità EDL su Xiaomi modello M1805D1SG
CPU Qualcomm MSM8953 Snapdragon 625